logo_lipuModificare l’’articolo 1 della Costituzione italiana, affiancando il tema della bellezza a quello del lavoro come elementi costitutivi dell’identità nazionale, può sembrare quasi un’’eresia ma in realtà è un atto di lucida intelligenza”. Lo dichiarano Fulvio Mamone Capria e Danilo Selvaggi, rispettivamente presidente e direttore generale Lipu-BirdLife Italia in merito alla proposta di legge costituzionale dell’’ onorevole Serena Pellegrino illustrata oggi – martedì 8 luglio – alla Camera dei deputati.

“L’Italia è davvero un paese fondato sull’’arte, la bellezza dei paesaggi, l’’importanza dei suoi preziosissimi habitat naturali. Eppure questo patrimonio è maltrattato dall’incuria e dalla mancanza di visione, che lo stanno progressivamente distruggendo. Per questo, l’’iniziativa Pellegrino è molto più di un atto simbolico: è una proposta strategica per far sì che, a partire dal suo riconoscimento costituzionale, la bellezza diventi una bandiera italiana, capace di generare turismo gentile e buona economia e di rigenerare lo spirito della cultura del Paese.

“Nessuno, in Europa, ha le occasioni di bellezza, artistica e naturale, che ha l’Italia. Su cosa, se non su questo, dobbiamo allora puntare per rilanciare il progetto italiano? Il Parlamento e la società civile prendano sul serio questa proposta, alla quale la Lipu aderisce con convinzione, e le dedichino tutta l’’attenzione che merita”.

Leggi la news direttamente da Impresa Mia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>